10 BUONI MOTIVI PER ANDARE A TEATRO

10-buoni-motivi-per-andare-a-teatro

Ecco una nostra personale classifica in cui cercheremo di illustrare (senza prenderci troppo sul serio), perché ti consigliamo di andare a teatro più spesso. Proviamo a sintetizzare 10 buoni motivi per farlo, ma attendiamo suggerimenti per accrescere la lista.

Dopo aver analizzato i numeri sulla frequentazione delle sale teatrali in Italia, ci piacerebbe che questi aumentassero nei prossimi anni. Alcune sale sono spesso piene (di solito quelle più piccole, sigh…), molte altre sono tristemente vuote.
Stavolta accomuniamo tutte le sale italiane e tutte le varie programmazioni per consigliarti…

10 BUONI MOTIVI PER ANDARE A TEATRO:

1. Perché la creazione artistica avviene di fronte ai tuoi occhi e lo scambio diretto di emozioni fra spettatore ed artista è sempre intenso.

2. Perché puoi vedere un testo prendere vita, anzi tante vite quanti saranno i registi che ci metteranno mano.

3. Perché se non hai apprezzato lo spettacolo, puoi manifestarlo alla fine (con educazione, nda)

4. Perché quando sarai al Teatro Olimpico di Vicenza, al Teatro alla Scala di Milano, al Teatro San Carlo di Napoli o in altre sale storiche, ti scapperà una lacrimuccia…

5. Perché se stai ben attento, potrai percepire l’atmosfera “magica” che caratterizza un evento unico ed irripetibile.

6. Perché un attore a teatro può dimostrare il suo vero valore, in una serata in cui deve sempre essere “buona la prima”.

7. Perché, a volte, gli attori si commuovono durante gli applausi, e li apprezzerai ancora di più.

8. Perché il teatro non è un’arte stantìa, fuori moda e noiosa, ma ha molte forme per tutti i gusti (teatro di prosa, teatrodanza, teatro di figura, teatro di narrazione, nouveau cirque, teatro sperimentale…)

9. Perché il teatro costa tanto, ma se ti informi bene, troverai offerte e sconti che ti permetteranno di vedere uno spettacolo con un costo di poco superiore a quello di un film.

10. Perché anche se il costo è simile, nessuno sgranocchierà rumorosamente popcorn durante uno spettacolo a teatro.

Informazioni su Sara Trecate

Milanese, appassionata di teatro sin dall’adolescenza. Ha collaborato per alcuni anni con la webzine Teatrimilano.it, di cui è stata anche responsabile di redazione. Laureata in Scienze dello spettacolo, ha lavorato come organizzatore teatrale a Milano e a Brescia. Attualmente si sta specializzando in web marketing per lo spettacolo, con l’obiettivo di lavorare nell’ambito dei nuovi media per valorizzare e diffondere la cultura teatrale. Profilo su Google +

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>