RASSEGNA STAMPA TEATRO 7-13 GENNAIO 2013

rassegna-stampa2

Cosa consigliano e cosa bocciano i critici teatrali?

Segui la nostra rassegna stampa domenicale, raccogliamo per te le recensioni più significative uscite sui maggiori quotidiani nazionali.

 

 

Panoramica degli articoli della settimana 7-13 gennaio 2013:

In una recensione sentita e sincera Franco Cordelli è costretto ad allontanarsi da posizioni prese in passato. A fargli cambiare idea è Wordstar(s), testo di Vitaliano Trevisan sugli ultimi giorni di vita di Beckett, in cui Ugo Pagliai, poco amato in precedenza da Cordelli per il tipo di teatro (tradizionale) che affrontava, regala “una delle più belle interpretazioni attoriali di questi anni [...] tra l’ironia, il sarcasmo, l’improvviso scoppio d’ira, il sentimento di un disarmo irrimontabile”. Ma lo spettacolo offre un’altra sorpresa: l’ottima regia di Giuseppe Marini, finora trascurato da Cordelli, che realizza “un exploit  di equilibrio, ossia di rivolta, [...] di struggente lamento per il teatro o per la vita, che se ne va”.

Wordstar(s) è recensito anche da Anna Bandettini su Repubblica: ugualmente sorpresa per la valida regia e soprattutto per l’inedita prova d’attore di Ugo Pagliai e Paola Gassman, Bandettini rimane scettica sul valore del testo, “abbastanza ripetitivo e un po’ noioso”.

Nello stesso articolo si parla brevemente della prima “vera” regia di Jacopo Gassmann: La pace perpetua di Juan Mayorga, testo che “rappresenta profondamente il nostro mondo”. Promossa la regia, dal linguaggio “scarno ed essenziale”, “bravi e ben diretti gli attori”.

Sempre su Repubblica, si leggono ottime cose a proposito di Un marito ideale, diretto da Roberto Valerio: uno spettacolo cui si assiste “con gran godimento”. La messinscena è condotta con “brio e sagace leggerezza” e procede “elegante e snella nei dialoghi infallibili” di Oscar Wilde.

In perfetta sintonia con il Corriere di settimana scorsa, anche La Repubblica riconosce in Aquiloni il ben noto “estro” di Paolo Poli, seppur “meno vertiginoso del solito”.

Due le delusioni della settimana:

Pollice verso da parte del Corriere della Sera per Amleto diretto da Lorenzo Loris, che “stenta a trovare, anche per evidenti difficoltà registiche e attoriali, una compattezza espressiva”. Non si percepisce nello spettacolo il motivo per cui Amleto debba essere vecchio e stanco già all’inizio della tragedia: è “un enunciato senza svolgimento e [...] gli infiniti riflessi di quel teatro del mondo che è la tragedia di Amleto sono affievoliti e si spengono”.

Infine, totalmente basito Rodolfo di Giammarco dopo la visione di Siamosolonoi con Michele Riondino: il testo vorrebbe avvicinarsi ad un romanzo di formazione strizzando l’occhio al teatro dell’assurdo, ma il risultato è “noioso e seriale”, mentre a Riondino non si addice per nulla la “sagoma patinata e infantile, con vaghe patologie, di un adolescente in calzoni corti”.

 

 

GLI ARTICOLI DELLA RASSEGNA STAMPA TEATRALE DI QUESTA SETTIMANA:

Franco Cordelli, Beckett, solitario con furore, Corriere della Sera, 13.01.2013
Anna Bandettini, Fratelli di palco, vanno in scena tre generazioni di Gassmann, La Repubblica,  13.01.2013
Simona Spaventa,  La beata leggerezza di Oscar Wilde scardina l’immagine del marito ideale, La Repubblica, 13.01.2013
Anna Bandettini, Paolo Poli e le poesie del Pascoli, un varietà meno vertiginoso del solito, La Repubblica,  13.01.2013
Magda Poli, L’abisso della vita in punta di fioretto, Corriere della Sera, 13.01.2013
Rodolfo di Giammarco, L’adolescenza non si addice a Riondino, che noia quella battaglia in cucina, La Repubblica,  13.01.2013

 

GLI SPETTACOLI RECENSITI:

Wordstar(s)
di Trevisan/Marini
al Teatro Vascello di Roma fino al 20 gennaio 2013

La pace perpetua
regia di Jacopo Gassmann
al Teatro Belli di Roma fino al 20 gennaio 2013

Un marito ideale
regia di Roberto Valerio
al Teatro Sociale di Brescia, dal 17 al 20 gennaio 2012

Aquiloni
di Paolo Poli
al Teatro Eliseo di Roma dal 15 gennaio al 3 febbraio 2013

Amleto
regia di Lorenzo Loris
al Teatro Out Off di Milano fino al 10 febbraio 2013

Siamosolonoi
regia di Circo Bordeaux
al Teatro Piccolo Eliseo di Roma fino al 20 gennaio 2013

Informazioni su Sara Trecate

Milanese, appassionata di teatro sin dall’adolescenza. Ha collaborato per alcuni anni con la webzine Teatrimilano.it, di cui è stata anche responsabile di redazione. Laureata in Scienze dello spettacolo, ha lavorato come organizzatore teatrale a Milano e a Brescia. Attualmente si sta specializzando in web marketing per lo spettacolo, con l’obiettivo di lavorare nell’ambito dei nuovi media per valorizzare e diffondere la cultura teatrale. Profilo su Google +

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>