RASSEGNA STAMPA TEATRO – RECENSIONI 29 APRILE / 5 MAGGIO 2013

rassegna-stampa2

Inizia la parte finale delle stagioni teatrali, le recensioni diminuiscono. Diamo uno sguardo a cosa c’è in scena in questi primi giorni di maggio:

 

Maria Paiato è Anna Cappelli, nello spettacolo di Pierpaolo Sepe in scena a Roma. L’Unità scrive: “la regia del giovane Sepe è abbastanza agile, ma con un’attrice straordinaria come lei è difficile sbagliare”. Lo stesso giudizio sull’attrice l’aveva espresso il Corriere in una recensione di qualche mese fa.

Maurizio Micheli ripropone il monologo Mi voleva Strehler, il suo “cavallo di battaglia”. Avvenire riconosce la forza di questo spettacolo: “Micheli come allora interpreta con una verve personalissima, con gustosa e ricca varietà di toni, ora decisamente comici, ora grotteschi”.

Magda Poli sul Corriere apprezza lo spettacolo Niente più niente al mondo: “ben scegliendo una strada di non realismo, il giovane regista Cherstich ricerca una recitazione interiorizzata e ambienta il monologo in un nero spazio mentale”.

 

GLI ARTICOLI DELLA RASSEGNA STAMPA TEATRALE DI QUESTA SETTIMANA:

Francesca De Sanctis, Anna Cappelli. Via la maschera, L’Unità, 05.05.2013
Domenico Rigotti, Il teatro-cabaret di Micheli lungo 35 anni, Avvenire, 03.05.2013
Magda Poli, Non vuoi fare la velina? La mamma si vendica, Corriere della Sera, 29.04.2013

 

GLI SPETTACOLI RECENSITI:

Anna Cappelli
regia di Pierpaolo Sepe
al Teatro Ambra alla Garbatella di Roma fino al 5 maggio 2013

Mi voleva Strehler
regia di Luca Sandri
al Teatro Carcano di Milano fino al 12 maggio 2013

Niente più niente al mondo
regia di Fabio Cherstich
al Teatro Franco Parenti di Milano fino al 5 maggio 2013

 

il-tamburo-di-kattrinContinua a leggere…
Rassegna stampa recensioni online 29 aprile – 5 maggio 2013
A cura di Il Tamburo di Kattrin

 

Informazioni su Sara Trecate

Milanese, appassionata di teatro sin dall’adolescenza. Ha collaborato per alcuni anni con la webzine Teatrimilano.it, di cui è stata anche responsabile di redazione. Laureata in Scienze dello spettacolo, ha lavorato come organizzatore teatrale a Milano e a Brescia. Attualmente si sta specializzando in web marketing per lo spettacolo, con l’obiettivo di lavorare nell’ambito dei nuovi media per valorizzare e diffondere la cultura teatrale. Profilo su Google +

Commenti

RASSEGNA STAMPA TEATRO – RECENSIONI 29 APRILE / 5 MAGGIO 2013 — 2 commenti

  1. Non sono d’accordo con i giudizi positivi su Anna Cappelli. Maria Paiato è un’attrice straordinaria ma la regia la confina nel ruolo di una onda che,sin da quando entra in scena, mostra la sua alienazione. Sembra un personaggio da film dell’orrore: non c’è lo strazio, n’è il segno profondo e intimo di una donna che ha perso tutti i suoi sogn. C’è invece la rappresentazione immediata di un stato di follia; non c’è crescendo, non c’è “ragione” di ciò che si vede sul alco. Trovo che la regia abbia reso modesti e banali un testo e un’attrice di grande potenza espressiva.
    Visto al Piccolo di Milano.

  2. Pingback: Rassegna stampa 29 aprile - 5 maggio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>