RASSEGNA STAMPA TEATRO – RECENSIONI 8-14 APRILE 2013

rassegna-stampa2

Benvenuti alla rassegna stampa teatrale di Foglio di sala, cominciamo subito con la consueta panoramica sulle recensioni teatrali uscite in settimana:

 

La Stampa apprezza il modo in cui Le belle bandiere mettono in scena Delirio a due: “scelgono una strada un po’ astratta, giapponese da una parte e vetero hollywoodiana dall’altra [...] Scaturisce uno spettacolo non solo divertente, ma colmo di finezze e citazioni”.

Continuano le belle recensioni per Da Krapp a Senza parole (vedi rassegna stampa di settimana scorsa): il Corriere consiglia di non perdere questo spettacolo che “di Mauri ripropone le grandi interpretazioni e regie beckettiane”.

Per il manifesto Da Krapp a Senza parole è soprattutto un omaggio a Mauri: “uno dei massimi esponenti della tradizione attoriale italiana”, “che costruisce soddisfazioni e intemperanze, rimpianti e evocazioni come una vera serata d’onore”.

La Gazzetta del Mezzogiorno è estasiata dalla trasposizione teatrale di Moby Dick con la regia di Antonello Antonante: “è il teatro più bello, ampio e simbolico che si possa portare in scena”.

Seppure siano presenti alcune “cadute del testo”, non sempre attuale, La Repubblica riconosce in Orgia il valido lavoro degli attori: “convincenti e a tratti commoventi”.

Avvenire è piuttosto soddisfatto di Yerma, diretto “con fervore” da Carmelo Rifici. Si coglie l’emozione del testo, anche se l’intermezzo buffo “disturba la tensione drammatica”. La protagonista “dà prova di ben possedere il personaggio”.

Dopo la positiva recensione della settimana scorsa, anche il Corriere parla di Giorni felici, con meno entusiasmo: “è con frivola, sovraeccitata disinvoltura che questa Winnie si accontenta di vivere come può, e non riesce a strappare il velo delle parole, a espandersi lungo le infinite sfumature, lungo le difficili profondità” del testo.

L’opinione di Repubblica riguardo a Ricorda con rabbia è confermata in questi giorni dal Corriere: il regista tenta l’attualizzazione del testo, ma il risultato è insoddisfacente: “ha il demone dell’Attualità, ce l’hanno tutti, lui in modo specialmente dozzinale – ai limiti della volgarità”. I due protagonisti devono lavorare sui tempi morti e sui cambi di tono, i comprimari sono “normali, cioè convenzionali”.

Dopo le tante recensioni positive di settimana scorsa, Il Giorno ha qualche critica da fare a Odyssey di Bob Wilson… Se è vero che lo spettacolo è di una “bellezza che lascia senza fiato”, purtroppo “il carillon rimane algido. La precisione estetica non scalfisce la drammaturgia. Subentra la noia”. “Rimane un bellissimo libro di illustrazioni”.

 

 

GLI ARTICOLI DELLA RASSEGNA STAMPA TEATRALE DI QUESTA SETTIMANA:

Osvaldo Guerrierei, Ionesco e una lite che stringe alla gola, La Stampa, 14.04.2013
Paolo Petroni, Glauco Mauri respira Beckett, Corriere della Sera – Roma, 14.04.2013
Livio Costarella, E’ la ricerca di Moby Dick, La Gazzetta del Mezzogiorno,  14.04.2013
Francesca Taormina, Orgia disperata superata dal tempo, La Repubblica – Palermo, 14.04.2013
Gianfranco Capitta, Doppia prova d’attore tra lampi di Beckett, Il manifesto, 13.04.2013
Domenico Rigotti, Yerma, la maternità secondo Garcia Lorca, Avvenire, 12.04.2013
Magda Poli, Il deserto di Winnie è pieno di colori, Corriere della Sera, 11.04.2013
Diego vincenti, Bob Wilson gioca all’Odyssey. Fra incanti e noia, Il giorno, 10.04.2013

 

GLI SPETTACOLI RECENSITI:

Delirio a due
regia di Elena Bucci e Marco Sgrosso
al Teatro Astra di Torino fino al 20 aprile 2013

Da Krapp a Senza parole
regia di Glauco Mauri
al Piccolo Eliseo di Roma fino al 21 aprile 2013

Moby Dick
regia di Antonello Antonante
al Nuovo Teatro Abeliano di Bari fino al 12 aprile 2013

Orgia
regia di Fabio Sonzogni
al Ridotto del Teatro Biondo di Palermo fino al 21 aprile 2013

Yerma
regia di Carmelo Rifici,
al Teatro Ringhiera di Milano fino al 7 aprile 2013

Giorni felici
regia di Lorenzo Loris
al Teatro Out Off di Milano fino al 14 aprile 2013

Odyssey
regia di Robert Wilson
al Piccolo Teatro Strehler di Milano fino al 24 aprile 2013

 

il-tamburo-di-kattrinContinua a leggere…
Rassegna stampa recensioni online 8-14 aprile 2013
A cura di Il Tamburo di Kattrin

 

Informazioni su Sara Trecate

Milanese, appassionata di teatro sin dall’adolescenza. Ha collaborato per alcuni anni con la webzine Teatrimilano.it, di cui è stata anche responsabile di redazione. Laureata in Scienze dello spettacolo, ha lavorato come organizzatore teatrale a Milano e a Brescia. Attualmente si sta specializzando in web marketing per lo spettacolo, con l’obiettivo di lavorare nell’ambito dei nuovi media per valorizzare e diffondere la cultura teatrale. Profilo su Google +

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>